giovedì 25 maggio 2017

25.05.2017 - corsa con accelerazioni

Ho finito di lavorare alle 12, pranzo leggero e verso le 17 sono andato a correre.
Volevo fare un po di qualita' ma il vento contro e il fatto che e' molto che non faccio questi allenamenti mi hanno fatto desistere. Ho fatto un mille e due cinquecento poi sono andato avanti cosi come veniva.
Fatti 14,00 km in 1h06'51"

martedì 23 maggio 2017

23.05.2017 - bdc vigolo parzanica

Oggi ho unito utile al dilettevole perche' dovevo fare almeno 3 ore ma non volevo correre e caricare tendini e articolazioni e siccome ieri c e' stato il triste evento della morte di hyaden, investito in bici, ho pensato di fare un giro in bici anche per onorare la memoria, e allora pronti via.
Parto poco dopo le 8 appena mandati i bimbi a scuola e prendo direzione lago d'Iseo lato Sarnico e poi sponda Bergamasca.
Salgo verso Vigolo e poi verso Parzanica cosi' posso godere ad ogni tornante dello spettacolo splendido del lago. Poi giu' e rientro e questa volta a Sarnico prendo direzione Clusane e torno per Rovato.
Fatti 91,22 km in 3h18'50"

domenica 21 maggio 2017

21.05.2017 - corsa lenta

Gran caldo oggi, ci sono 27 gradi e intorno alle 16 e 30 esco a correre un giro lento per far girare le gambe dopo le sgasate di ieri e per fortuna mi ha accompagnato mia figlia in bici con acqua santa direi, altrimenti non avrei di sicuro potuto fare il giro che ho fatto.
Fatti 17,91 km in 1h29'34"

sabato 20 maggio 2017

20.05.2017 - corsa variazioni 15x1'

Siamo usciti io Katia e i due cani. La temperatura e' ideale siamo intorno ai 15 gradi. Facciamo 4/5 km di riscaldamento e poi partiamo con le accelerazioni 1' veloce e 1' di recupero, andando tra i 3'45" e i 4'. Dopo 10 ripetute abbiamo riposato 3' e poi siamo ripartiti per altre 5.
Poi qualche km a medio e poi defaticamento fino a casa. Ottimo.
Fatti 15,78 km in 1h13'32"

giovedì 18 maggio 2017

18.05.2017 - trekking monte guglielmo

Siamo io e katia, partiti tardi per problemi logistici e alle 10 in punto siamo pronti a partire da Cislano in direzione monte Gugliemo. Prendiamo il sentiero nella curva prima di zone e siamo accompagnati dai nostri cani Sky e Grisa. Siccome le cose facili non ci piacciono, anziche' seguire la strada per la croce di marone prendiamo il sentiero 271 a dx e ci porta con rampe molto ripide a fare Punta val Fallera, Monte Pura e punta Tisdel, tre cime tra i 1100 e l ultima a 1370 molto difficili, con un cammino lungo in cresta molto pericoloso.
Da qui poi siamo scesi sotto la croce di marone e aucdessivamente abbiamo preso la direzione del monte Guglielmo.
Avevamo intenzione di scendere da sentiero delle 13 piante ma il cielo si era annuvolato parecchio e allora abbiamo deciso di scendere per la via normale.
La discesa l abbiamo corsa tutta e abbiamo xorso i tratti in salita dove era possibile correre.
Fatti 1873 mt. dislivello in 5h20' 22,1km

martedì 16 maggio 2017

16.05.2017 - corsa lenta

Avevo in programma di andare in bici oggi e invece mio figlio non aveva voglia e allora sono andato a correre. Un caldo asfissiante, facevo proprio fatica ad andare e allora ho fatto qualche km in meno a quello che avevo in mente ad un andatura lenta. Comunque ho bevuto ad una fontana dopo 9 km e sono arrivato a casa disidratato.
Fatti 16,39 km in 1h19'45"

domenica 14 maggio 2017

14.05.2017 - Cimon della Bagozza

Avevamo intenzione di fare il canale nord ovest del Cimon della Bagozza e cosi' sveglia alle 4 io e pasqui e alle 6:20 siamo poco meno a quota 1600 al rifugio omonimo della meta. La neve si presenta copiosa gia' a quota 1700 e quando poco dopo i 1800 siamo all'imbocco del canale mi rendo subito conto che non sara' possibile salire.
La temperatura e' alta la neve non ha ghiacciato durante la notte e ce ne pure parecchia, si sprofonda fino alle ginocchia. Proseguiamo quasi fino a quota 2000 e poi rinunciamo, e' inutile e pericoloso andare avanti cosi' soprattutto a scendere e l'alta temperatura potrebbe far svalangare il canale o far crollare qualche cornice.
Torniamo indietro e prendiamo direzione per la baita campione a poco meno di 2000 mt. Poi al rientro ci siamo fermati al rifugio Cimon della Bagozza a prendere un caffe' e conoscere i mitici proprietari che poi ci hanno detto che ieri due son saliti e non riiscivano piu' a scendere e hanno dovuto chiamare i soccorsi.
Fatti 627 mt. dislivello in 3h29' 10,98 km

giovedì 11 maggio 2017

11.05.2017 - corsa lenta con allunghi

Stamattina mille cose da fare e quando ho finito visto che c era ancora tempo prima di andare a lavoro sono andato a farmi una bella corsetta. Ritmo lento con qualche allungo qua e la e temperatura intorno ai 12 gradi hanno reso tutto gradevole.
Fatti 13,63 km in 1h2'50"

martedì 9 maggio 2017

09.05.2017 - skialp tonale presena

Giornata di skialp in solitaria.
Sono partito dal Tonale per salire al ghiacciaio presena dal cantiere ma appena partito mi sono reso conto che c era poca neve, facevo slalom tra gli arbusti e mi sono reso conto subito che avrei avuto un problema in discesa e allora ho fatto un traverso a destra per andare ad incrociare la paradiso non senza difficoltà, per le varie piante che c erano. Poi una volta sulla pista sono andato verso il fuoripista a destra e poi ho preso direzione ghiacciaio.
Devo dire che ho sofferto parecchio. Mi sono fermato due volte a mangiare e ho bevuto un litro e mezzo di acuqa. Ho impiegato 3h e 21' per salire e ho fatto 13139mt di dislivello. Poi una volta giù ho dovuto spararmi un bel pezzo di strada sci in spalla. Ho percorso in totale 11,92 km.

domenica 7 maggio 2017

07.05.2017 - corsa lenta

Dopo la corsa di giovedi e la probabile skialpata di martedi ho deciso di andare a fare una corsa breve e lenta per far girare le gambe.
Ho portato anche i cani.
Fatti 8,55 km in 42'05"

giovedì 4 maggio 2017

04.05.2017 corsa

Maltempo, pioggia e neve in montagna mi hanno costretto a cambiare i piani e così oggi sono andato a correre on Katia. Primi 9 km con lei, poi è tornata a casa perché domenica ha una gara e io ho continuato e ho fatto un ritmo veloce rispetto alle ultime uscite. Alla fine volevo fare più km ma i soliti dolorini mi hanno costretto al rientro.
Fatti 17,84 km in 1h25'13"